Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Calendario Calendario

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 8 il Gio Nov 22 2012, 18:20
Accedi

Ho dimenticato la password

Statistiche
Abbiamo 40 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diavoltto

I nostri membri hanno inviato un totale di 13417 messaggi in 345 argomenti

BMW Serie 1

Andare in basso

BMW Serie 1

Messaggio  MAD MAX 206 il Ven Giu 10 2011, 13:30

È in arrivo per settembre la seconda generazione della BMW Serie 1, una delle regine nel segmento delle automobili compatte premium, l'unica vettura a trazione posteriore del segmento di appartenenza. Rispetto al modello precedente la scocca della nuova BMW Serie 1 è cresciuta di 85 millimetri a 4.324 millimetri, mentre il passo si è allungato di 30 millimetri a 2.690 millimetri. La larghezza della vettura, aumentata di 17 millimetri a 1.765 millimetri, per la maggiore carreggiata (davanti +51 mm, dietro +72 mm). L'altezza è rimasta invariata (1.421 millimetri). Più spazio per le gambe dei tre sedili posteriori (+21 millimetri) mentre il volume del bagagliaio è cresciuto di 30 litri, a 360.

Cofano motore slanciato, dal passo lungo e dall'abitacolo arretrato. Il muso viene dominato dal doppio rene BMW, dalle forme espressive dei gruppi ottici e dalla presa d'aria tripartita. Il doppio rene inclinato in avanti sottolinea il carattere audace del più sportivo modello compatto; le superfici che circondano il doppio rene sono state modellate tridimensionalmente, così da creare dei vivaci giochi luce/ombra. Quattro linee caratteristiche sul cofano motore convergono verso il doppio rene, formando una V. Lungo il loro bordo superiore, i doppi proiettori del marchio vengono tagliati da un listello decorativo. In combinazione con le luci bixeno, disponibili come optional, gli indicatori di direzione inseriti negli anelli luminosi interni dei proiettori e da una striscia luminosa composta da unità LED. Ora gli indicatori laterali di direzione sono stati integrati negli specchietti retrovisori esterni.

Di profilo, la linea del tetto leggermente cadente, il lunotto dall'inclinazione sportiva e i cristalli laterali bassi generano un look tipico da coupé. La doppia onda che abbellisce la conclusione posteriore della grafica dei cristalli laterali, nota come gomito dell'ingegnere Hofmeister, si estende fino al montante C, così da aumentare la larghezza dell'apertura della porta e facilitare l'accesso ai sedili posteriori e l'uscita dalla vettura. La tipica nervatura laterale del marchio nasce nella fiancata anteriore e si evolve seguendo una linea ascendente fino alle luci posteriori. Passaruota fortemente bombati donano anche alla coda della nuova Serie 1 un'immagine larga e muscolosa. Al centro del bagagliaio leggermente concavo è stato incastonato il logo BMW.

Il cofano posteriore dall'ampia apertura verso l'alto si sblocca premendo sulla sezione superiore della targhetta BMW. Le luci posteriori montate alle due estremità della coda hanno una cornice lavorata tridimensionalmente; le unità d'illuminazione presentano una struttura orizzontale. In combinazione con le luci allo xeno (optional), la luce posteriore viene generata da strisce luminose LED a forma di L. La terza luce dei freni è nello spoiler del tetto. La forma dello spoiler posteriore riprende le linee del paraurti anteriore. Niente male la cornice a V del portatarga.

Dentro, materiali pregiati, lavorati con la massima precisione, valorizzano il carattere premium del modello. Il caratteristico orientamento verso il guidatore viene sottolineato ulteriormente da una leggera inclinazione degli indicatori e dei comandi montati nella zona centrale della plancia portastrumenti. Anche la sagoma della consolle centrale, che si apre verso il guidatore, contribuisce all'ergonomia degli interni. C'è il comando iDrive che comprende il Controller integrato nella consolle centrale, i tasti di selezione diretta e uno schermo di bordo con design flatscreen montato a isola. A seconda degli equipaggiamenti, il Control Display da 6,5 o 8,8 pollici è integrato fisso nella plancia portastrumenti.

Ribaltando lo schienale dei sedili posteriori nel rapporto 60:40 il bagagliaio dalla capacità di 360 litri può essere ampliato fino a un volume di 1.200 litri. La superficie di carico è piana e si estende fino ai sedili anteriori.

La puoi fare su misura per te. La Sport line comprende, fra l'altro, sedili sportivi con rivestimenti speciali, un volante sportivo in pelle con cuciture a vista rosse, un inserto rosso per la chiave della vettura, un bracciolo scorrevole, modanature in nero lucido e inserti nella tinta Korallrot pastello. L'allestimento interno della Urban line aggiunge al volante sportivo in pelle e al bracciolo scorrevole, modanature interne in un nuovo vetro acrilico che genera un intenso effetto tridimensionale di profondità ed è ordinabile in bianco o nero in combinazione con listelli decorativi in argento ossidato (Oxidsilber) opaco.

Notevole il BMW ConnectedDrive offerti per la nuova Serie 1. La gamma include i sistemi High Beam Assistant, Adaptive Light Control, Park Assistant, telecamera di retromarcia, Lane Departure Warning con avvertimento di rischio di tamponamento, regolazione della velocità con funzione frenante e Speed Limit Info, inclusa la No Passing Info. Accesso a internet, integrazione ampliata di smartphone e di music-player e App per la ricezione della webradio e la comunicazione via Facebook e Twitter.

Per la prima volta, la gamma di motorizzazioni della nuova BMW Serie 1 è composta esclusivamente da motori a quattro cilindri dotati della tecnologia TwinPower Turbo. I propulsori da 1.600 cc, equipaggiati con turbocompressore Twin-Scroll, iniezione diretta di carburante, VALVETRONIC e Doppio VANOS, erogano 100 kW/136 CV nella nuova BMW 116i e 125 kW/170 CV nella nuova BMW 118i. Questo corrisponde a un aumento della potenza di 10 kW e, rispettivamente, di 20 kW. Il consumo di carburante è calato fino al 10%. Grazie agli interventi di ottimizzazione eseguiti sui motori diesel da 2.000 cc con sovralimentazione turbo alla geometria variabile della turbina e iniezione diretta Common-Rail, anche la nuova BMW 116d (85 kW/116 CV) e la nuova BMW 118d (105 kW/143 CV), così come la nuova BMW 120d (135 kW/184 CV) rafforzano la loro efficienza.

Il pacchetto di tecnologia BMW EfficientDynamics comprende la funzione Start/Stop automatico, disponibile in combinazione con il cambio manuale e automatico. Di serie il pulsante di selezione del Modo ECO PRO per un esercizio particolarmente economico. Prossimamente la gamma di modelli verrà completata con la BMW 116d EfficientDynamics Edition. La vettura offrirà una potenza di 85 kW/116 CV: solo 3,8 litri per 100 chilometri con emissioni di CO2 di 99 grammi per chilometro.

Nella nuova BMW 118i, il motore quattro cilindri dal basamento in alluminio eroga una potenza di picco di 125 kW/170 CV che viene raggiunta a un regime motore di 4.800 g/min. La coppia massima di 250 Newtonmetri è disponibile tra i 1.500 e i 4.500 g/min. Da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi. Velocità massima, 225 km/h. Consumo medio di carburante di 5,8-5,9 litri per 100 chilometri, CO2 di 134-137 grammi per chilometro (a seconda del formato dei pneumatici selezionato).

Con una potenza di 100 kW/136 CV disponibile a 4.400 g/min e una coppia massima di 220 Newtonmetri tra i 1.350 e i 4.300 g/min, anche la variante del quattro cilindri montata nella BMW 116i fa da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi, e raggiunge i 210 km/h; 5,5-5,7 litri per 100 chilometri, la CO2 varia tra i 129 e i 132 grammi per chilometro.

La BMW 120d, 135 kW/184 CV, ha un'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7,2 secondi, e la velocità massima di 228 km/h. Coppia massima potenziata a 380 Newtonmetri (+30 Nm), richiamabile tra i 1.750 e i 2.750 g/min. Consumo: 4,5-4,6 litri per 100 chilometri. Emissioni di CO2 di 119-122 grammi per chilometro.

Nella nuova BMW 118d il motore quattro cilindri diesel raggiunge una potenza massima di 105 kW/143 CV a 4.000 g/min e una coppia massima di 320 Newtonmetri tra i 1.750 e i 2.500 g/min. Da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi, tocca i 212 km/h, consuma 4,4-4,5 litri per 100 chilometri, emette 115-118 grammi di anidride carbonica a chilometro. Modello d'ingresso, la 116d con 85 kW/116 CV a 4.000 g/min e una coppia massima di 260 Newtonmetri tra i 1.750 e i 2.500 g/min. Da 0 a 100 km/h in 10,3, velocità di punta di 200 km/h. Solo 4,3-4,5 litri per 100 chilometri, con CO2 di 114-117 grammi per chilometro.

Di serie, il cambio manuale a sei rapporti di serie abbinato alle nuove varianti di motori a benzina e diesel. La nuova BMW Serie 1 è l'unica vettura nel segmento delle automobili compatte a essere ordinabile con l'optional cambio automatico a otto rapporti.

L'elevata quota di alluminio nella costruzione dell'asse anteriore provvede a una riduzione efficace delle masse non sospese e, inoltre, vengono ottimizzati ulteriormente sia l'isolamento acustico che il comportamento in caso di collisione.

L'Adaptive Light Control, incluso nell'optional proiettori allo xeno, provvede a un'illuminazione della strada che segue l'angolo di sterzata, la velocità e il tasso d'imbardata della vettura. A basse velocità la luce di svolta integrata nei fari fendinebbia illumina la zona antistante alla direzione di sterzo. Disponibili un sensore pioggia con controllo automatico delle luci anabbaglianti e l'High Beam Assistant. Il Park Distance Control e la telecamera di retromarcia promuovono delle manovre di parcheggio precise e sicure; l'immagine viene trasmessa al Control Display del sistema di comando iDrive.

Il tasto di selezione della modalità di guida, montato di serie nella consolle centrale, permette di impostare una configurazione personalizzata della vettura. La dotazione di serie prevede le modalità COMFORT, SPORT ed ECO PRO. In combinazione con il cambio automatico a otto rapporti, con lo sterzo variabile sportivo o con la BMW Sport Line, è disponibile anche la modalità SPORT+.



avatar
MAD MAX 206
Moderatori

Messaggi : 2546
Data d'iscrizione : 16.05.10
Età : 40
Località : Pagliare del Tronto (AP)

Tornare in alto Andare in basso

Re: BMW Serie 1

Messaggio  chiappez il Ven Giu 10 2011, 16:15

secondo me è bruttissima
avatar
chiappez
Moderatori

Messaggi : 3650
Data d'iscrizione : 14.05.10
Età : 26
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BMW Serie 1

Messaggio  MAD MAX 206 il Ven Giu 10 2011, 17:55

A me non è mai piaciuta!!
avatar
MAD MAX 206
Moderatori

Messaggi : 2546
Data d'iscrizione : 16.05.10
Età : 40
Località : Pagliare del Tronto (AP)

Tornare in alto Andare in basso

Re: BMW Serie 1

Messaggio  °°bluangel206°° il Ven Giu 10 2011, 18:41

Manco a me!!!
avatar
°°bluangel206°°
Admin

Messaggi : 3913
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 28
Località : Ostuni (Br)

http://maldituning.forumitalian.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: BMW Serie 1

Messaggio  tunerz il Ven Giu 10 2011, 19:32

..sempre peggio..

tunerz
Moderatori

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 32
Località : LEONESSA D'ITALIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: BMW Serie 1

Messaggio  chiappez il Ven Giu 10 2011, 22:21

avatar
chiappez
Moderatori

Messaggi : 3650
Data d'iscrizione : 14.05.10
Età : 26
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BMW Serie 1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum